Usa la gentilezza per differenziarti

𝐓𝐫𝐚𝐬𝐟𝐨𝐫𝐦𝐚 𝐢𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐏𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥 𝐁𝐫𝐚𝐧𝐝𝐢𝐧𝐠 𝐜𝐨𝐧 𝐥𝐚 𝐌𝐚𝐠𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐆𝐞𝐧𝐭𝐢𝐥𝐞𝐳𝐳𝐚

Nel mondo frenetico di oggi, dove ogni dettaglio conta nella costruzione della nostra immagine personale, c’è un ingrediente spesso sottovalutato ma incredibilmente potente: la gentilezza. Sì, proprio quella qualità umana semplice ma profonda che può fare la differenza nel modo in cui gli altri ci percepiscono e interagiscono con noi. Ecco perché voglio condividere con te come la gentilezza può diventare la chiave del successo nel tuo personal branding.

🌱 𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐀𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐚
La gentilezza ti permette di costruire relazioni autentiche e durature. Mostrando empatia e interesse genuino verso gli altri, crei un legame che va oltre il semplice scambio professionale. Questo può trasformarsi in una rete solida di supporto e collaborazione.

💼 Differenziazione nel Mercato
In un mare di voci e personalità, la gentilezza ti fa spiccare. Essere noti per il proprio approccio genuino e premuroso può distinguerti in un ambiente competitivo, attirando clienti, collaboratori e follower che apprezzano questi valori.

🔗 𝐂𝐨𝐬𝐭𝐫𝐮𝐢𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀
La gentilezza attrae gentilezza. Condividendo contenuti che riflettono questa qualità, incoraggi interazioni positive e costruisci una comunità di persone che condividono e sostengono i tuoi valori. Questo ambiente positivo attirerà ulteriormente individui con idee simili.

✨ 𝐑𝐢𝐜𝐨𝐫𝐝𝐚: La gentilezza non è solo una strategia di marketing; è un modo di vivere che si riflette in ogni aspetto del tuo personal branding. Essa può trasformare non solo come ti vedono gli altri, ma anche come ti percepisci tu stesso, portando a un successo più profondo e significativo.

Incoraggiamo tutti a diffondere gentilezza nel proprio percorso professionale e personale. Lasciati ispirare dalla forza trasformativa della gentilezza. 💖

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

Note architettoniche

Ph Massimo Danza

Dettagli.

La facciata del Teatro Petruzzelli è caratterizzata da un alto basamento in pietra e da un corpo centrale tripartito da colonne corinzie, che reggono un ricco fregio e un timpano triangolare.

Se non comunichi non esisti

Mi è successo di nuovo. Sono stato in consulenza da un potenziale cliente che gestisce una farmacia anche di una certa rilevanza in città. Ho ascoltato la sua accorata lamentela di una lenta ma progressiva diminuzione del fatturato. Ma ha subito preso nettamente le distanze da tutti i canali social perché convinto che nel suo settore non funzionino. Puoi immaginare che ho cercato di smontare questa convinzione provando a spiegare che la comunicazione gioca un ruolo cruciale nella costruzione e nel mantenimento della visibilità, della reputazione e del successo nel mercato. Provo a sintetizzare così:

✅𝐕𝐢𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚à 𝐞 𝐑𝐚𝐠𝐠𝐢𝐮𝐧𝐠𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨: La presenza online attraverso siti web, social media, e piattaforme professionali ti consente di raggiungere un pubblico molto più ampio rispetto ai metodi tradizionali. Senza una strategia di comunicazione digitale, rischi di essere meno visibile e di perdere importanti opportunità di business.

✅ 𝐂𝐨𝐬𝐭𝐫𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐁𝐫𝐚𝐧𝐝 𝐞 𝐑𝐞𝐩𝐮𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: La comunicazione costante e mirata ti aiuta a costruire un brand forte e una solida reputazione. Attraverso contenuti di valore, interazioni con il pubblico e gestione della presenza online, puoi diventare un punto di riferimento nel tuo settore.

✅ 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐂𝐥𝐢𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞 𝐒𝐭𝐚𝐤𝐞𝐡𝐨𝐥𝐝𝐞𝐫: I social media e altri canali digitali ti offrono piattaforme per l’interazione diretta con clienti, partner e altri stakeholder. Questo dialogo bidirezionale può servire a migliorare la soddisfazione del tuo cliente, a raccogliere feedback preziosi e a costruire relazioni di lungo termine.

✅ 𝐃𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐧𝐞𝐥 𝐌𝐞𝐫𝐜𝐚𝐭𝐨: In mercati saturi, comunicare in modo efficace può aiutare a differenziarti dalla concorrenza. Mostrare l’unicità del tuo valore, la cultura aziendale e gli impegni etici può attrarre clienti che condividono i tuoi stessi valori.

✅ 𝐀𝐝𝐚𝐭𝐭𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭à 𝐞 𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚: La capacità di comunicare rapidamente ed efficacemente è particolarmente importante in tempi di crisi o di rapida evoluzione del mercato.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

La Basilica di San Nicola

Ph Massimo Danza

Entrando in Basilica, dalla navata centrale si ha una visione delle gallerie superiori, dette matronei, che convogliano lo sguardo verso l’arcone di separazione (detto anche iconostasi), oltre il quale troneggia il bellissimo ciborio.

La struttura, già possente di per sé, appare ancor più massiccia grazie ai tre arconi che attraversano da una parte all’altra la navata centrale. Furono costruiti nel Quattrocento allo scopo di rinforzare la Basilica, messa in pericolo dal forte terremoto del 1456.

Sei inutile come una lunga serie di hashtag su Facebook

𝐅𝐚𝐜𝐞𝐛𝐨𝐨𝐤 𝐞̀ 𝐮𝐧 𝐩𝐨’ 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐨 𝐝𝐚 𝐚𝐥𝐭𝐫𝐞 𝐩𝐢𝐚𝐭𝐭𝐚𝐟𝐨𝐫𝐦𝐞 come Instagram o X (ex Twitter) per quanto riguarda l’uso degli hashtag, quindi è importante adattare la tua strategia di utilizzo degli hashtag in base alle dinamiche specifiche di Facebook. Gli hashtag su Facebook spesso vengono utilizzati in modo eccessivo o inappropriato, riducendone l’efficacia nell’aiutare a categorizzare o organizzare i contenuti.
E allora vediamo qualche suggerimento per utilizzarli in modo efficace:

✅ 𝐒𝐜𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐚𝐫𝐠𝐨𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐭𝐢𝐧𝐞𝐧𝐭𝐢: Opta per hashtag che siano rilevanti al contenuto del tuo post. Ad esempio, se stai condividendo una ricetta, potresti utilizzare hashtag come #cucina, #viaggioitalia ricette, #foodporn, eccetera.

✅ 𝐄𝐕𝐈𝐓𝐀 𝐋’𝐄𝐂𝐂𝐄𝐒𝐒𝐎: Non esagerare nell’inserire troppe hashtag in un solo post. Questo risulta invadente e disturba i tuoi lettori. Cerca di limitarti a 1-3 hashtag pertinenti per ciascun post.

✅ 𝐒𝐢𝐢 𝐬𝐩𝐞𝐜𝐢𝐟𝐢𝐜𝐨: Utilizza hashtag specifici per raggiungere un pubblico più mirato. Ad esempio, invece di usare #viaggio generico, puoi impiegare #viaggioItalia se stai parlando di un viaggio in Italia.

✅ 𝐎𝐬𝐬𝐞𝐫𝐯𝐚 𝐞 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐭𝐞𝐧𝐝𝐞𝐧𝐳𝐞: Sorveglia gli hashtag popolari e prendi parte alle conversazioni rilevanti per aumentare la visibilità del tuo contenuto. Puoi trovare le tendenze degli hashtag nella sezione “Tendenze” di Facebook.

✅ 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐠𝐫𝐚 𝐠𝐥𝐢 𝐡𝐚𝐬𝐡𝐭𝐚𝐠 𝐧𝐞𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐭𝐞𝐬𝐭𝐨: Inserisci gli hashtag all’interno del tuo testo in modo naturale piuttosto che aggiungerli alla fine del post. Per esempio, potresti scrivere “Mi sto divertendo ad esplorare l’#Italiaquestestate!”.

✅ 𝐏𝐫𝐨𝐦𝐮𝐨𝐯𝐢 𝐥’𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞: Incentiva i tuoi lettori a utilizzare gli stessi hashtag nei loro commenti o nelle condivisioni, in modo da aumentare la visibilità del tuo post.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

Cattedrale di San Sabino primo patrono di Bari.

Ph Massimo Danza

Il 9 febbraio si festeggia San Sabino.

Bari – Cattedrale di San Sabino.
Qui si verifica qualcosa di fenomenale che si ripete da circa mille anni, ma che è venuto “alla luce” solo pochi anni fa ed in maniera del tutto casuale durante i lavori di restauro che interessarono la Cattedrale nel 2002, e dopo che fu data una nuova disposizione dei banchi che rendesse visibile il rosone musivo ricoperto fino ad allora completamente.
Qualche tempo dopo, durante il solstizio d’estate, il sacrista della Cattedrale, Michele Cassano, notò che la forma del rosone della facciata disegnata dai raggi solari lambiva il mosaico del pavimento che ha le stesse forme e dimensioni del rosone posto in alto, fino a combaciarvi.
Il sacrista a quel punto intuì di aver scoperto qualcosa di veramente importante che era rimasto nascosto alla storia per quasi un millennio.

Cripta della Cattedrale di Bari

Ph Massimo Danza

La cattedrale fu fondata nel 1034 dall’arcivescovo Bisanzio, eretta per volontà del suo successore Nicola e completata nel 1064 al tempo di Andrea II, contestualmente al trasferimento a Bari del seggio episcopale di Canosa, la più antica città cristiana della Puglia, decaduta ad opera dei Saraceni dell’Emirato barese.

Sui social, se fai le cose giuste, chi le vede?

Sui social se fai tutte le cose giuste ma non ti preoccupi di rendere davvero visibili i contenuti che produci non serve a nulla. E’ tempo sprecato. La visibilità dei contenuti è estremamente, vediamo insieme i principali motivi:

𝐑𝐚𝐠𝐠𝐢𝐮𝐧𝐠𝐞𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐏𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐨 𝐓𝐚𝐫𝐠𝐞𝐭:
La visibilità consente di raggiungere il tuo pubblico di riferimento. Più persone vedono i tuoi contenuti, maggiori sono le possibilità di connettersi con coloro che sono interessati ai tuoi messaggi, prodotti o servizi.

𝐂𝐨𝐬𝐭𝐫𝐮𝐢𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐂𝐨𝐧𝐬𝐚𝐩𝐞𝐯𝐨𝐥𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐁𝐫𝐚𝐧𝐝:
Maggiore è la visibilità, maggiore è la possibilità di far conoscere il tuo brand a un pubblico più ampio. La consapevolezza del brand è fondamentale per costruire una reputazione positiva e per essere riconosciuti nel tuo settore.

𝐄𝐧𝐠𝐚𝐠𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭 𝐞 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞:
Una maggiore visibilità spesso si traduce in un aumento dell’engagement. Gli utenti sono più propensi a interagire con i contenuti che vedono, commentando, condividendo o mettendo “mi piace”. L’interazione contribuisce a creare una comunità online attiva attorno al tuo brand.

𝐆𝐞𝐧𝐞𝐫𝐚𝐫𝐞 𝐓𝐫𝐚𝐟𝐟𝐢𝐜𝐨 𝐞 𝐂𝐨𝐧𝐯𝐞𝐫𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢:
Se stai promuovendo prodotti o servizi, una maggiore visibilità può portare a un aumento del traffico verso il tuo sito web o piattaforma di vendita. Ciò può influire positivamente sulle conversioni e sulle vendite.

𝐎𝐩𝐩𝐨𝐫𝐭𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐂𝐨𝐥𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐏𝐚𝐫𝐭𝐧𝐞𝐫𝐬𝐡𝐢𝐩:
Una presenza online ben visibile può attirare l’attenzione di altri professionisti del settore, portando a opportunità di collaborazione, partnership o sponsorizzazioni.

𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐂𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐚:
Mantenere una visibilità costante contribuisce alla crescita continua della tua presenza sui social media. Può attrarre costantemente nuovi follower e mantenerli interessati alle tue attività nel lungo termine.

𝐅𝐞𝐞𝐝𝐛𝐚𝐜𝐤 𝐞 𝐌𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨𝐫𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢:
La visibilità aumenta anche la probabilità di ricevere feedback dagli utenti. Questi feedback possono essere preziosi per migliorare i tuoi contenuti, prodotti o servizi in base alle esigenze e alle aspettative del pubblico.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088.