Chiarezza nei contenuti

Nel mondo dei social media, comunicare chiaramente ciò che pensiamo, proviamo, crediamo e vogliamo non è solo un atto di onestà verso noi stessi, ma è anche una strategia essenziale per costruire relazioni sane e significative con il nostro pubblico. Spesso, temiamo di esprimere apertamente i nostri sentimenti e desideri per paura di essere giudicati o rifiutati. Tuttavia, la verità è che la chiarezza può allontanare le persone tossiche e attrarre chi ci apprezza davvero.

🧐 Perché è importante essere chiari nei contenuti?

𝐀𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐢𝐭à 𝐞 𝐟𝐢𝐝𝐮𝐜𝐢𝐚:
Essere chiari su chi siamo e cosa rappresentiamo permette al nostro pubblico di conoscerci veramente. Questo crea un terreno fertile per relazioni basate sul rispetto reciproco e sulla fiducia.

𝐏𝐫𝐞𝐯𝐞𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐦𝐚𝐥𝐢𝐧𝐭𝐞𝐬𝐢:
La comunicazione aperta riduce la possibilità di malintesi e conflitti. Quando esprimiamo chiaramente i nostri messaggi, il nostro pubblico può rispondere in modo adeguato e costruttivo.

𝐓𝐚𝐫𝐠𝐞𝐭𝐢𝐧𝐠 𝐞𝐟𝐟𝐢𝐜𝐚𝐜𝐞:
Essere sinceri e trasparenti può allontanare coloro che non condividono i nostri valori o non sono interessati ai nostri contenuti. Questo non è un male; anzi, ci libera dallo stress di interazioni insoddisfacenti e ci permette di concentrare le nostre energie su chi merita il nostro tempo e il nostro impegno.

𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞:
La chiarezza ci aiuta a crescere sia a livello personale che professionale. Ci incoraggia a riflettere su noi stessi e a migliorare la qualità delle nostre interazioni online.

🌟 Come praticare la chiarezza nei contenuti?

𝑅𝑖𝑓𝑙𝑒𝑡𝑡𝑖 𝑝𝑟𝑖𝑚𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑢𝑏𝑏𝑙𝑖𝑐𝑎𝑟𝑒:
Prenditi un momento per capire cosa vuoi veramente dire e perché.
Sii diretto ma gentile: Esprimi i tuoi messaggi in modo chiaro e rispettoso, evitando il linguaggio passivo-aggressivo o ambiguo.

𝐴𝑠𝑐𝑜𝑙𝑡𝑎 𝑎𝑡𝑡𝑖𝑣𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑖𝑙 𝑓𝑒𝑒𝑑𝑏𝑎𝑐𝑘:
La comunicazione efficace è bidirezionale. Ascolta attentamente le risposte del tuo pubblico e mostra empatia verso i loro punti di vista.

𝐹𝑎𝑖 𝑑𝑜𝑚𝑎𝑛𝑑𝑒 𝑎𝑙 𝑡𝑢𝑜 𝑝𝑢𝑏𝑏𝑙𝑖𝑐𝑜:
Se non sei sicuro di aver compreso il loro feedback, chiedi chiarimenti. Questo dimostra interesse e desiderio di comprensione reciproca.

Hai bisogno di una consulenza? Scrivimi o chiamami al 348 3380088.

5 consigli per usare i correttamente i tag

📌 𝐐𝐮𝐚𝐧𝐝𝐨 𝐭𝐚𝐠𝐠𝐚𝐫𝐞 𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐮𝐬𝐚𝐫𝐞 𝐢 𝐭𝐚𝐠 𝐜𝐨𝐧 𝐛𝐮𝐨𝐧𝐬𝐞𝐧𝐬𝐨

🤝 Taggare qualcuno nei post può essere un ottimo modo per aumentare l’engagement e creare connessioni autentiche, ma è importante farlo nel modo giusto! 𝐸𝑐𝑐𝑜 𝑎𝑙𝑐𝑢𝑛𝑖 𝑠𝑢𝑔𝑔𝑒𝑟𝑖𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖

𝐓𝐚𝐠𝐠𝐚 𝐜𝐨𝐧 𝐏𝐞𝐫𝐭𝐢𝐧𝐞𝐧𝐳𝐚
Assicurati che le persone o i brand taggati siano effettivamente correlati al contenuto. Chiediti: questa persona è coinvolta direttamente in ciò che sto condividendo?

𝐍𝐨𝐧 𝐄𝐬𝐚𝐠𝐞𝐫𝐚𝐫𝐞
Taggare troppe persone potrebbe risultare invadente. Usa i tag con moderazione per evitare di fare spam.

𝐂𝐨𝐥𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐞 𝐏𝐚𝐫𝐭𝐧𝐞𝐫𝐬𝐡𝐢𝐩
Se stai collaborando con un brand o un altro utente, taggali per riconoscere il loro contributo e raggiungere un pubblico più ampio.

𝐋𝐨𝐜𝐚𝐭𝐢𝐨𝐧 𝐞 𝐄𝐯𝐞𝐧𝐭𝐢
Taggare un luogo o un evento può aiutarti a connetterti con le persone che hanno interessi simili o che hanno partecipato a quell’evento.

𝐑𝐢𝐬𝐩𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐞 𝐂𝐨𝐫𝐭𝐞𝐬𝐢𝐚
Tagga solo le persone che desiderano essere coinvolte. Non tutti amano essere menzionati pubblicamente!

✨ Usa i tag con buonsenso per creare relazioni significative e raggiungere il pubblico giusto.

Hai bisogno di una consulenza? Scrivimi o chiamami al 348 3380088

Nessuno legge la pubblicità!

🔍 Questa riflessione di Gossage oggi è quanto mai rilevante. Come consulente di comunicazione pubblicitaria e social media, il mio obiettivo è quello di superare la semplice creazione di annunci. È necessario che ogni pezzo di contenuto sia qualcosa che il pubblico desideri consumare, non solo perché è “pubblicità”, ma perché intrattiene, informa o risolve un problema.

𝐂𝐫𝐞𝐚𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐧𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐚𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞
Non basta attirare l’attenzione; è fondamentale mantenere l’interesse. Questo richiede una comprensione profonda di ciò che motiva il nostro pubblico: le loro speranze, i loro problemi, i loro desideri. È il contenuto che risuona su un livello personale che trasforma un annuncio da semplice messaggio commerciale a qualcosa di significativo.

𝐋𝐚 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐢𝐭à 𝐛𝐚𝐭𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐪𝐮𝐚𝐧𝐭𝐢𝐭à
Oggi ogni click è tracciato e ogni vista è contata. Per questo è facile cadere nella trappola di produrre contenuti in massa che mirano solo a “fare numero”. Ma Gossage ci ricorda che non stiamo solo cercando di raggiungere gli occhi; stiamo cercando di toccare il cuore. La pubblicità che le persone scelgono di leggere è quella che si distingue non per la sua pervasività, ma per la sua pertinenza e qualità.

𝐄𝐯𝐨𝐥𝐯𝐞𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐢𝐥 𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐨
Il mio compito come comunicatore è quello di evolvere costantemente con il pubblico. Osservare le tendenze, ascoltare il feedback e adattarsi rapidamente sono azioni essenziali per rimanere rilevanti in un ambiente che cambia continuamente.

Hai bisogno di una consulenza? Scrivimi o chiamami al 348 3380088

Le recensioni che ti gratificano

𝑂𝑔𝑔𝑖 𝑚𝑖 𝑝𝑖𝑎𝑐𝑒 𝑐𝑜𝑛𝑑𝑖𝑣𝑖𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝑡𝑒 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑒 𝑏𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑝𝑎𝑟𝑜𝑙𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝐺𝑟𝑎𝑧𝑖𝑎 𝑃𝑜𝑙𝑖𝑠𝑒𝑛𝑜 ℎ𝑎 𝑠𝑝𝑒𝑠𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑚𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑎 𝑟𝑒𝑐𝑒𝑛𝑠𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑎 5 𝑠𝑡𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑠𝑢 𝐺𝑜𝑜𝑔𝑙𝑒 🙂

Percepisci subito la persona speciale e il professionista che Massimo è!!!
Ti riesce facile affidarti… e la sua creatività e dedizione ti restituiscono il prodotto su misura per te!
Grazie Massimo 🙂

Sui social mettici la faccia!

Uno degli approcci più efficaci per aumentare la visibilità organica e coinvolgere autenticamente il pubblico è rappresentato dalla personalizzazione dei contenuti. Sì, sto parlando di rendere i post personali, con una presenza umana tangibile, che nel mio caso significa mostrare me stesso e la mia quotidianità.

𝐏𝐞𝐫𝐜𝐡é 𝐌𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐜𝐢 𝐥𝐚 𝐅𝐚𝐜𝐜𝐢𝐚?

𝐀𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐢𝐭à: mostrare il proprio volto e condividere esperienze personali trasmette autenticità. Le persone si fidano di altre persone, non di loghi o marchi anonimi.

𝐂𝐨𝐧𝐧𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐄𝐦𝐨𝐭𝐢𝐯𝐚: Vedere il volto di qualcuno crea una connessione emotiva, rendendo il messaggio più coinvolgente.

𝐌𝐞𝐦𝐨𝐫𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭à: Le persone ricordano volti meglio di quanto ricordino un testo o un logo.

𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐎𝐫𝐠𝐚𝐧𝐢𝐜𝐚: I post con volti umani tendono a generare maggiore engagement sotto forma di like, commenti e condivisioni senza la necessità di investimenti pubblicitari.

𝐶𝑜𝑚𝑒 𝐼𝑚𝑝𝑙𝑒𝑚𝑒𝑛𝑡𝑎𝑟𝑙𝑜 𝐸𝑓𝑓𝑖𝑐𝑎𝑐𝑒𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒?

𝐒𝐢𝐢 𝐭𝐞 𝐬𝐭𝐞𝐬𝐬𝐨: L’autenticità batte la perfezione. Non è necessario che ogni post sia curato nei minimi dettagli; spesso, un approccio più genuino e spontaneo risuona di più con il pubblico.

𝐂𝐨𝐧𝐝𝐢𝐯𝐢𝐝𝐢 𝐥𝐚 𝐭𝐮𝐚 𝐬𝐭𝐨𝐫𝐢𝐚: Parla delle tue esperienze, delle lezioni apprese e delle sfide superate. Questo non solo rende il contenuto interessante, ma anche ispiratore.

𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚𝐠𝐢𝐬𝐜𝐢 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞: Rispondi ai commenti e partecipa alle discussioni. Mostrare che dietro al profilo c’è una persona reale incentiva ulteriormente l’engagement.

𝐔𝐬𝐚 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐧𝐮𝐭𝐢 𝐯𝐚𝐫𝐢: Alterna post in cui sei protagonista con altri tipi di contenuti che rafforzano il messaggio del tuo brand, mantenendo sempre un equilibrio.

𝐌𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐜𝐢 𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐜𝐜𝐢𝐚 non è una strategia immediata, ma i risultati che ho ottenuto parlando direttamente ai miei follower con sincerità e trasparenza sono stati incredibilmente gratificanti.

Nei social media, come nella vita, le relazioni autentiche sono quelle che contano. 😉

Hai bisogno di una consulenza? Scrivimi o chiamami al 348 3380088

Sai ascoltare le critiche online?

𝑈𝑛𝑎 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑝𝑒𝑡𝑒𝑛𝑧𝑒 più 𝑝𝑟𝑒𝑧𝑖𝑜𝑠𝑒 𝑐ℎ𝑒 ℎ𝑜 𝑎𝑝𝑝𝑟𝑒𝑠𝑜 𝑛𝑒𝑙 𝑡𝑒𝑚𝑝𝑜 é 𝑙’𝑖𝑚𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑛𝑧𝑎 𝑑𝑖 𝑠𝑎𝑝𝑒𝑟 𝑎𝑠𝑐𝑜𝑙𝑡𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑐𝑟𝑖𝑡𝑖𝑐ℎ𝑒.


So bene quanto sia facile innamorarsi delle proprie idee e strategie, ma è essenziale ricordare che il feedback, soprattutto quello critico, è un dono inestimabile.

𝑃𝑒𝑟𝑐ℎé 𝑎𝑠𝑐𝑜𝑙𝑡𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑐𝑟𝑖𝑡𝑖𝑐ℎ𝑒? 𝐸𝑐𝑐𝑜 𝑡𝑟𝑒 𝑚𝑜𝑡𝑖𝑣𝑖 𝑓𝑜𝑛𝑑𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑎𝑙𝑖:

𝐂𝐫𝐞𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐟𝐞𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞:
Ogni critica può essere un’opportunità per crescere. Se accolti con mente aperta, i feedback possono offrire spunti preziosi su come migliorare, non solo i nostri contenuti, ma anche le nostre strategie di comunicazione complessive.

𝐌𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨𝐫𝐚𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐪𝐮𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐧𝐮𝐭𝐢:
Ascoltare le critiche ci consente di riflettere sull’efficacia reale dei nostri messaggi. A volte, un piccolo cambiamento suggerito da un commento critico può trasformare un buon contenuto in un contenuto eccezionale.

𝐂𝐨𝐬𝐭𝐫𝐮𝐢𝐫𝐞 𝐫𝐞𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐟𝐨𝐫𝐭𝐢:
Quando dimostriamo di essere aperti al dialogo e al miglioramento, costruiamo fiducia con il nostro pubblico. Questo non solo arricchisce la nostra relazione con i follower, ma crea anche un ambiente più collaborativo e supportivo.

Ovviamente non tutte le critiche sono costruttive, ma ogni feedback ha il potenziale di insegnarci qualcosa. L’arte di filtrare e applicare le critiche è fondamentale in un ambiente dinamico come quello dei social media.

Considera ogni critica non come un attacco, ma come un’opportunità per migliorare e innovare. La nostra capacità di ascolto definisce la qualità del nostro dialogo con il mondo.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

Non puoi aspettare che ti trovino

Stare fermi significa restare invisibili. Come consulente di comunicazione, social media e content marketing, ti ricordo che la tua presenza online richiede movimento e iniziativa.

Nel mondo del content marketing e della comunicazione sui social media, restare isolati non è un’opzione. 🚀 Ogni marca ha la sua “foresta” unica, ma il successo non viene a chi aspetta passivamente.

🎯 𝐈𝐧𝐧𝐨𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ sono i nostri migliori alleati: uscire dal nostro angolo, esplorare nuovi trend e tecniche, e connetterci attivamente con il nostro pubblico ci permette di crescere e di portare valore aggiunto.

🔍 Non aspettare che il tuo target ti scopra per caso. Vai verso di loro con contenuti che parlano la loro lingua, che risolvono i loro problemi, che li ispirano o li intrattengono.

💡 Il tuo angolo della foresta potrebbe essere confortevole, ma è nell’incontro con gli altri che la magia accade. Sei pronto a lasciare il tuo angolo e a trovare la tua voce nella vasta foresta dei social media?

Personal branding

L’altra Domenica sono passato davanti a questa officina che mi ha particolarmente incuriosito. L’insegna dice “METAL FUTURO” ma quel che si vede intorno veicola un altro messaggio, e non parla certo di innovazione o splendore.

𝐄𝐜𝐜𝐨, 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 é 𝐥𝐚 𝐜𝐥𝐚𝐬𝐬𝐢𝐜𝐚 𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐠𝐫𝐮𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐧𝐨𝐧 𝐯𝐨𝐠𝐥𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐧𝐞𝐥 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐨 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥 𝐛𝐫𝐚𝐧𝐝𝐢𝐧𝐠. Se parliamo di futuro e modernità, dobbiamo assicurarci che ogni elemento della nostra attività rispecchi quella visione, altrimenti è come promettere un gelato alla fragola e poi servire un limone.

𝐄𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐞𝐫𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐧𝐨𝐧 é 𝐬𝐨𝐥𝐨 𝐮𝐧𝐚 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐟𝐚𝐜𝐜𝐢𝐚𝐭𝐚; è essere veri fino in fondo, è fare in modo che ogni cosa che facciamo, diciamo, o postiamo online sia un pezzo del puzzle che forma il nostro brand. Se diciamo A, non possiamo fare B. È un po’ come tenere il passo con la musica: se il ritmo cambia, noi dobbiamo ballare a tempo.

𝑄𝑢𝑖𝑛𝑑𝑖, 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑛𝑜𝑡𝑎: 𝑖𝑙 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑏𝑟𝑎𝑛𝑑 𝑑𝑒𝑣𝑒 𝑒𝑠𝑠𝑒𝑟𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑒 𝑙𝑎 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑎 𝑝𝑙𝑎𝑦𝑙𝑖𝑠𝑡 𝑝𝑟𝑒𝑓𝑒𝑟𝑖𝑡𝑎 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑖𝑛 𝑠𝑖𝑛𝑡𝑜𝑛𝑖𝑎 𝑐𝑜𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑑𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑜.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

Più che prodotti cerchiamo soluzioni

𝐋𝐚 𝐭𝐞𝐧𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 è 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐫𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐞𝐧𝐭𝐫𝐚𝐫𝐬𝐢 𝐬𝐮𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐝𝐨𝐭𝐭𝐨, 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐞 𝐬𝐮𝐞 𝐜𝐚𝐫𝐚𝐭𝐭𝐞𝐫𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞, 𝐬𝐮 𝐜𝐢𝐨̀ 𝐜𝐡𝐞 𝐥𝐨 𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞 𝐮𝐧𝐢𝐜𝐨. Eppure, quello che realmente sposta gli equilibri, quello che veramente cattura l’attenzione e conquista la fedeltà della clientela non è tanto il prodotto in sé, quanto la soluzione che esso rappresenta. In questo scenario, il mio ruolo come consulente non è semplicemente quello di promuovere un prodotto, ma di comprendere, analizzare e risolvere i problemi dei clienti attraverso strategie di comunicazione efficaci e personalizzate.

𝐍𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐞 𝐧𝐞𝐥𝐥’𝐮𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥 𝐦𝐞𝐝𝐢𝐚, vendere soluzioni significa prima di tutto ascoltare. Ascoltare le esigenze del mercato, sì, ma soprattutto ascoltare le storie, i desideri e le sfide dei nostri clienti. Significa immergersi nelle loro realtà, per poi emergere con proposte che non si limitano a riempire uno spazio pubblicitario, ma che si propongono come veri e propri ponti verso soluzioni concrete e misurabili.

𝐄𝐜𝐜𝐨 𝐩𝐞𝐫𝐜𝐡𝐞́ 𝐦𝐢 𝐬𝐟𝐨𝐫𝐳𝐨 𝐝𝐢 𝐚𝐧𝐝𝐚𝐫𝐞 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐮𝐩𝐞𝐫𝐟𝐢𝐜𝐢𝐞. Perché dietro ogni prodotto, dietro ogni servizio, c’è un bisogno, una richiesta di aiuto, un problema in attesa di una soluzione. E la mia mission, come comunicatore, è quella di trasformare ogni messaggio in una chiave che apre porte, in un ponte che collega domande e risposte, in un filo che lega intimamente il nostro cliente al mondo che lo circonda.

In questo viaggio, 𝐢𝐥 𝐬𝐮𝐜𝐜𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐧𝐨𝐧 𝐬𝐢 𝐦𝐢𝐬𝐮𝐫𝐚 𝐬𝐨𝐥𝐨 𝐢𝐧 𝐭𝐞𝐫𝐦𝐢𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐨 𝐞𝐧𝐠𝐚𝐠𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭, 𝐦𝐚 𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐩𝐚𝐜𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐮𝐧 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢𝐨 𝐚𝐮𝐭𝐞𝐧𝐭𝐢𝐜𝐨, un valore aggiunto che va oltre la mera transazione commerciale. Per questo suggerisco ai miei clienti di non vendere semplici prodotti, ma offrire soluzioni che rendano la vita dei loro clienti non solo più semplice, ma più ricca e appagante.

𝑯𝒂𝒊 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒖𝒏𝒂 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒖𝒍𝒆𝒏𝒛𝒂? 𝑬𝒄𝒄𝒐 𝒊𝒍 𝒎𝒊𝒐 𝒏𝒖𝒎𝒆𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒆𝒍𝒆𝒇𝒐𝒏𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒔𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 348.3380088

Ma tu sai cosa dicono di te quando esci dalla stanza?

Jeff Bezos ha sparato una verità con questa frase: “Il personal branding è quello che dicono di te quando esci dalla stanza.” E sai che? Ha ragione!

Lavoro nel mondo della comunicazione e dell’immagine aziendale, e ti posso dire che ogni piccola cosa conta. Dai post sui social media alle tue interazioni di persona, tutto contribuisce a creare l’immagine che gli altri hanno di te e del tuo brand.

Il personal branding non riguarda solo il tuo profilo online. È anche l’atteggiamento che mostri, la gestione delle relazioni e l’attenzione che dai ai tuoi clienti e ai tuoi colleghi.

Quindi, fai attenzione a come ti presenti. Investi nella tua crescita sia personale che professionale. Comunica chi sei, cosa ti appassiona e come puoi fare la differenza. Ricorda, non si tratta solo di ciò che dici, ma anche di come lo fai.

Scrivimi o chiamami al 348 3380088 per scoprire come possiamo lavorare insieme per far emergere il meglio di te e della tua azienda.

#PersonalBranding #BrandImage #ComunicazioneProfessionale