La reputazione ti fa lavorare domani

𝐿𝑎 𝑐𝑜𝑚𝑝𝑒𝑡𝑒𝑛𝑧𝑎 é 𝑓𝑜𝑛𝑑𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑎𝑙𝑒. È ciò che ti permette di svolgere bene il tuo lavoro oggi, di risolvere problemi e di offrire soluzioni concrete ai tuoi clienti. Tuttavia, c’è un aspetto ancora più cruciale che spesso viene sottovalutato: la reputazione.

𝐏𝐞𝐫𝐜𝐡é 𝐥𝐚 𝐑𝐞𝐩𝐮𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 é 𝐈𝐦𝐩𝐨𝐫𝐭𝐚𝐧𝐭𝐞?

𝐅𝐢𝐝𝐮𝐜𝐢𝐚 𝐞 𝐂𝐫𝐞𝐝𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭à
La competenza ti fa lavorare oggi, ma è la reputazione che ti permette di lavorare domani. La reputazione è ciò che costruisce la fiducia e la credibilità nel tempo. Quando le persone sanno che sei affidabile e coerente, sono più inclini a sceglierti e a raccomandarti ad altri.

𝐑𝐞𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐃𝐮𝐫𝐚𝐭𝐮𝐫𝐞
La reputazione si costruisce attraverso relazioni genuine e durature. Non basta essere bravi in quello che si fa; è importante essere anche persone su cui gli altri possono contare. Questo crea legami forti e duraturi con clienti, colleghi e partner.

𝐃𝐢𝐟𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐧𝐞𝐥 𝐌𝐞𝐫𝐜𝐚𝐭𝐨
In un mercato competitivo, la reputazione ti distingue dalla massa. Mentre molte persone possono avere competenze simili, la tua reputazione è unica e ti permette di emergere.

𝐶𝑜𝑚𝑒 𝐶𝑜𝑠𝑡𝑟𝑢𝑖𝑟𝑒 𝑢𝑛𝑎 𝐵𝑢𝑜𝑛𝑎 𝑅𝑒𝑝𝑢𝑡𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒?

𝐂𝐨𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐞 𝐀𝐟𝐟𝐢𝐝𝐚𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭à : La coerenza tra le tue parole e le tue azioni è fondamentale. Le persone apprezzano chi è costante e prevedibile nelle sue azioni.
𝐄𝐭𝐢𝐜𝐚 𝐞 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐠𝐫𝐢𝐭à: Prendi decisioni etiche e trasparenti, anche quando è difficile. L’integrità è un pilastro fondamentale per costruire una reputazione solida e duratura.
𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐜𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐄𝐟𝐟𝐢𝐜𝐚𝐜𝐞: Utilizza i canali di comunicazione per condividere le tue esperienze, le tue idee e i tuoi successi, ma anche per mostrare la tua umanità e la tua empatia.
𝐎𝐫𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐚𝐥 𝐏𝐫𝐨𝐜𝐞𝐬𝐬𝐨: Concentrati sul processo piuttosto che solo sui risultati. Come diceva Albert Einstein: “Non cercare di diventare una persona di successo, ma piuttosto una persona di valore.”

📞 Contattami al 348 3380088 per una consulenza personalizzata.

Riflessioni a raccolta

Come afferma Chris Malone, autore insieme a Susan Fiske del best seller “The Human Brand”, il calore deriva dalla considerazione dell’altro, se è onesto, affidabile, gentile e accogliente. La competenza, invece, si riferisce al fatto che questi possa sembrare all’altezza, intelligente e esperto. “Queste percezioni spontanee guidano la maggior parte delle emozioni e il nostro comportamento verso gli altri. Forse non ce ne rendiamo conto, ma il modo con cui giudichiamo le aziende e i Brand avviene più o meno allo stesso modo. La nostra ricerca ha dimostrato che oltre il 50% di tutte le intenzioni di acquisto e di fedeltà del cliente può essere spiegata attraverso queste due percezioni umane basilari.”

Se i social hanno avvicinato le grandi aziende ai clienti, è anche vero che oggi è diventato necessario che le aziende (ma anche i singoli professionisti) debbano trasmettere valori, percezioni di calore e competenza attraverso i propri contenuti.

Dobbiamo essere bravi a convincere il pubblico che può fidarsi di noi attraverso gli strumenti di comunicazione digitale. Un’attività diventata decisamente più complessa perché bisogna saper gestire la relazione.

Riflessioni a raccolta – 248

Quando nasce la fiducia verso un brand? Quando il cliente percepisce la competenza, quando avverte che si può affidare con serenità senza preoccuparsi per capire dov’ é la fregatura, quando trova un clima e modi cordiali.