Riflessioni a raccolta 296

Per te che hai una palestra, un centro fitness o una scuola di danza, ti suggerisco 6 attività da fare sui social, che non ti fanno perdere contatto con i clienti e ti aiutano a crea le condizioni migliori per la riapertura dopo il lockdown.

Se hai bisogno di una consulenza chiamami al 348 3380088.

Riflessioni a raccolta 286

Riflessioni a raccolta – 286

In questo periodo ci sono 2 tipi di errore che stanno commettendo alcune aziende:

1- quelle che non vogliono comunicare fino alla ripresa delle attività, e questo lo abbiamo visto con la riflessione 285 che ti invito a guardare.

2- quelle aziende che continuano a comunicare senza cambiare registro. Come se non stia succedendo nulla. Continuando a proporre anche inserzioni a pagamento che spesso risultano fuori contesto.

Se da un lato non si può sparire e abbandonare i clienti, dall’altro non è corretto fare finta di nulla e mantenere lo stesso PED (piano editoriale). Agli occhi dei fan sembra che l’azienda viva su Marte, avulsa dal contesto del momento in cui stiamo vivendo.

Ora è il tempo di essere vicini ai fan delle pagine comunicando le informazioni utili, infondendo un po’ di serenità e creando intrattenimento. Cioè le aziende devono essere presenti per coccolare i clienti, per farli sentire meno soli in questo momento di isolamento.

Riflessioni a raccolta – 174

Sembra incredibile ma ancora oggi, più di un terzo della gente che usa abitualmente Facebook e Instagram, non riesce a distinguere un messaggio pubblicitario da un semplice post informativo o di aggiornamento di stato.

Riflessioni a raccolta 171

Vanno decisamente utilizzate le stories live su Facebook perché producono una reach organica (il numero di utenti unici che hanno visto il post o la storia) dell’80 % superiore ai video non live.


Riflessioni a raccolta 148

Facebook ormai ti consente di arrivare a comunicare in modo estremamente preciso ed efficace proprio con il tuo target molto meglio di tanti altri mezzi pubblicitari. Peró non puoi lasciare fare la strategia di comunicazione al cugino o al nipote solo perché ‘stanno sempre su fb’. Devi affidarti ad un professionista che sappia davvero creare una content strategy corretta e di valore per il tuo brand.

Riflessioni a raccolta ~ 144

Se gestisci i social per la tua azienda o per il tuo brand, anche se il tuo lavoro é quasi perfetto, prima o poi ti troverai a gestire una critica o un commento non buono. Rispondi sempre a tutti i commenti con garbo argomentando e spiegando le ragioni del problema. Potrebbe essere anche solo una errata percezione o cattiva interpretazione da parte del cliente.
Ma non lasciare mai un commento negativo senza risposta. Potresti influenzare in modo negativo anche i tuoi fedeli clienti che da questo atteggiamento di silenzio potrebbero percepire la tua indifferenza nei confronti del problema o peggio la tua difficoltà di dare una risposta per risolvere il problema.